Emergenza Covid-19 e i percorsi dei minori non accompagnati dopo i 18 anni

L’ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione) ha redatto una breve guida sulla situazione dei minori stranieri non accompagnati in virtù dell’attuale emergenza sanitaria.

Per i minori non accompagnati che compiranno 18 anni nei prossimi mesi, è possibile chiedere il prosieguo amministrativo.

La richiesta può essere presentata dai servizi sociali o dal tutore, descrivendo il percorso scolastico, formativo e lavorativo seguito dal minore. E’ importante sottolineare che il minore necessiti di una prosecuzione del supporto dopo il compimento della maggiore età, al fine di poter concludere il percorso di inclusione sociale avviato ed interrottosi prima dei 18 anni a causa dell’emergenza COVID-19.

Sulle modalità della richiesta e per ogni altra informazione, è possibile consultare la scheda dell’ASGI QUI.

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi