Protezione sussidiaria al ricorrente proveniente dal Delta State in Nigeria

Il Tribunale di Palermo, con ordinanza del 26.02.2019, ha riconosciuto la protezione sussidiaria ai sensi dell’art. 14 lett. c) d.lvo 25/08 al ricorrente nigeriano proveniente dalla regione di Delta State.

Il Tribunale siciliano motiva la propria decisione spiegando che, avuto riguardo alle più aggiornate informazioni disponibili in ordine all’attuale contesto socio-politico religioso della Nigeria (e, in particolare dello Stato federato di provenienza del ricorrente, il Delta) emerge che nel Paese è in atto una situazione di generale insicurezza contrassegnata da episodi di violenza di natura politica, religiosa ed inter-etnica, nonché da attacchi terroristici ai danni di civili e scontri tra forze militari governative e gruppi terroristici e che detta situazione appare contrassegnare in particolare solo alcuni degli Stati federati, fra cui quello di provenienza del ricorrente, il Delta (cfr. il rapporto E.A.S.O. sulla Nigeria del giugno 2017 in www.easo.europa.eu) dal quale si evince che in conseguenza dell’attività del gruppo armato “Niger Delta Avengers” è presente nella regione del Delta del Niger una situazione di conflitto e di gravissima insicurezza.

Scarica l’ordinanza qui: ORDINANZA SUSSIDIARIA DELTA STATE

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi